sfoglia la gallery

RIMUOVI CUTE E GRASSO IN ECCESSO

dalla regione addominale

È un intervento di chirurgia plastica, nota anche come chirurgia dell’addome, o dell’addome a “grembiule”  molto richiesto e consente la rimozione del grasso o del tessuto adiposo dalla parte superiore e inferiore dell’addome al fine di tendere la parete addominale e di tonificare i muscoli.

L’addominoplastica migliora la parte funzionale ed estetica dell’addome e non alla riduzione del peso, ed è molto richiesta sia dagli uomini che dalle donne che hanno avuto una un calo di peso dovuto ad interventi bariatrici o più gravidanze o da pazienti che a causa dell’età avanzata, di un drastico dimagrimento o di precedenti interventi chirurgici,  presentano un rilassamento dei muscoli addominali e una perdita di elasticità cutanea, valida anche per la diastasi dei muscoli retti dell’addome causato dai diversi fattori quali dimagrimento  gravidanze ripetute ecc.

Ogni paziente è diverso come l’intervento è molto personalizzato, durante la prima visita preoperatoria accurata nel quale il chirurgo dovrà valutare la quantità e la localizzazione dei depositi di grasso presenti nell’addome, l’elasticità della cute, eventuale eccesso di pelle e la tonicità dei muscoli della parete addominale, vi illustra gli obiettivi e i risultati funzionali ed estetici che è possibile ottenere. Durante la visita sarà inoltre valutata la storia medica del paziente per evitare alterazioni (pressione alta, problemi di coagulazione o di cicatrizzazione) con attenzione particolare alle condizioni generali, precedenti patologie, allergie e interventi chirurgici. Prima dell’intervento riceverete istruzioni specifiche relative all’alimentazione pre e post-operatoria, all’assunzione di farmaci, alcool e sigarette.

La durata media dell’intervento è di circa 1 o 3 ore e viene normalmente eseguita in anestesia lombare in rari casi anche in anestesia generale . L’operazione di addominoplastica richiede una incisione che viene praticata sulla regione pubica e che si può estendere anche lateralmente a seconda dell’entità della pelle in eccesso nelle due regioni laterali dell’addome, inoltre l’ombelico viene riposizionato siccome viene eliminato per intero l’eccesso di cute e di adipe della regione addominale. Il chirurgo si preoccuperà di personalizzare la cicatrice in modo che resti sempre nascosta all’interno dello slip.

Per l’addominoplastica il dott. Borriello Ciro non mette i drenaggi , l’intervento è poco doloroso e termina con una medicazione da tenere fino al prossimo controllo con il chirurgo. È opportuno tenere una guaina compressiva si rimarrà a riposo fino a quando non si riprenderanno gradualmente le attività quotidiane e ritornando mano a mano ad una vita normale, evitando attività faticose, saune e bagni. A tre settimane dall’intervento chirurgico riprenderete progressivamente a svolgere tutte le normali attività compresa quella sportiva.

I risultati di questo intervento sono molto efficaci se si avrà l’accortezza di seguire una dieta bilanciata e di svolgere esercizio fisico regolarmente e i risultati di questo intervento saranno praticamente permanenti.

Questo intervento puo essere eseguito in convenzione ssn (mutuabile).